Home > Carte di Credito Prepagate

Carta Chiara: la prepagata usa e getta

Carta Chiara è la prepagata che funziona come una carta di pagamento: è disponibile sia nella versione ricaricabile che in quella “usa e getta“.
E’ una ricaricabile dal piano flessibile e funzionale, ma soprattutto è altamente sicura: è ideata per le famiglie, i giovani e coloro che scelgono modalità di pagamento diverse dal denaro contante.
Carta Chiara è accettata in Italia e in tutto il mondo, consentendo libero accesso al credito: l’attivazione del prodotto infatti non richiede l’apertura di alcun conto corrente.
Il titolare avrà facoltà di scegliere quale importo caricarvi e secondo quale piano; di seguito i dettagli in merito al prodotto.

Carta Chiara afferisce al circuito Visa Electron ed è uno sturmento di pagamento comodo e sicuro per i vostri viaggi.
Carta Chiara afferisce al circuito Visa Electron ed è uno strumento di pagamento comodo e sicuro per i vostri viaggi.

Condizioni generali del prodotto Carta Chiara

Carta Chiara è una soluzione finanziaria semplice quanto agile.
Queste prerogative, coniugate alla facoltà di poter scegliere di volta in volta la quantità di contante da caricare e di poterla richiedere anche a nome di terzi (come un minore), la rendono ideale per i giovani e per coloro che amano viaggiare.
Carta Chiara è infatti la carta di pagamento da ricaricare anche solo al momento dell’utilizzo, per l’importo che si desidera avere a disposizione per le proprie spese.
Anche chi non è cliente della Banca, al momento dell’apertura otterrà la carta, associata al relativo PIN da utilizzare in vista di acquisti e i prelievi.

Condizioni generali del prodotto Quota relativa
Costi di attivazione 0 euro non richiede conto corrente associato alla carta
Tipologia di utilizzo Ricaricabile/Usa e getta
Nominalità della carta Si, ma è contemplata la possibilità di richiedere contante a nome di terzi
Piano di sicurezza PIN associato alla carta
Modalità di ricarica Contante presso filiale; mediante ATM o bonifico.

Vantaggi e dettagli della proposta Carta Chiara

Carta Chiara è accettata in tutto il mondo, presso milioni di esercenti afferenti a Visa Electron: questo gemellaggio consente di prelevare contanti presso gli sportelli ATM del circuito.
Inoltre la è reperibile nella versione “usa e getta“ segue la formula “al portatore“: potrete acquistarla e regalarla a chi desiderate.
E’ uno strumento sicuro, dal momento che non è allacciata ad alcun conto corrente bancario, offrendo così la possibilità di decidere l’ammontare del credito a disposizione.

Attivazione e ricarica di Carta Chiara

La prepagata può essere ricaricata presso gli sportelli della banca presso cui è stata attivata, o presso gli sportelli automatici afferenti a QuiMultibanca.
La ricarica può essere eseguita in modo semplice e veloce mediante bancomat, presso i 4.200 sportelli automatici delle banche aderenti che espongono il marchio “Qui Multibanca”.
Il prodotto è ricaricabile anche a distanza: basterà infatti utilizzare il codice numerico associato alla carta.

Il piano sicurezza del prodotto

A tutela del cliente, Carta Chiara si avvale del supporto dell’Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane in materia di sistemi di pagamento: è quindi ideata nel pieno rispetto delle norme di sicurezza.
E’ inoltre possibile una verifica del saldo, monitorando così gli ultimi movimenti effettuati, telefonando all’800.30.10.20, o inviando un sms al 340.43.13.535.
In caso di clonazione o smarrimento della carta il titolare può rivolgersi al numero 800 822 056, e sollecitare il blocco immediato della carta; contestualmente egli ha facoltà di chiedere il rimborso dell’importo disponibile al momento della segnalazione.

Richiedere ed attivare il prodotto è molto semplice; basta rivolgersi allo sportello di una delle banche aderenti al servizio.

Ti potrebbe interessare anche

Top