Home > Carte di Credito Revolving

Carta CREDit-easy: una revolving per rateizzare gli acquisti

CREDit-easy è una carta di credito a profilo revolving, che permette di restituire la somma spesa in rate mensili.
Scegliendo questo prodotto il cliente ha facoltà di eseguire comodamente i propri acquisti – sia presso punti vendita che online – in totale sicurezza : l’importo non verrà corrisposto immediatamente, ma addebito direttamente sul conto corrente BancoPosta Click associato alla carta.
La carta revolving CREDit-easy afferisce al circuito finanziario Mastercard, permettendo così al titolare di pagare i propri acquisti, effettuando comodi prelievi presso tutti gli sportelli ATM siti in tutto il mondo e convenzionati a tale circuito.

CREDit-easy è una comoda carta id pagamento a profilo revolving, che permette pagamenti dilazionati e flessibili. Il cliente potrà eseguire comodamente i propri acquisti - anche online - in maniera sicura, e versare il dovuto nella successiva mensilità. la carta non prevede inoltre la corresponsiozne di quote annuali.
CREDit-easy è una comoda carta di pagamento a profilo revolving, che permette di accedere a pagamenti dilazionati e flessibili.
Il cliente che sceglie questa carta potrà eseguire comodamente i propri acquisti – anche via online – in maniera stotalmente icura, versando il dovuto nel corso della successiva mensilità.
la carta non prevede inoltre la corresponsione di quote annuali.

A seguire i dettagli finanziari relativi al piano del prodotto CREDit-easy.

CREDit-easy: il dettaglio sulle condizioni economiche della carta

Spese connesse alla concessione ed uso della carta CREDit-easy Quote economiche della carta
 Spesa spedizione lettera addebito  1,03 euro
 Modalità di saldo  Mediante addebito su conto corrente BancoPosta Click
 Commissioni relative all’acquisto di carburante  /
 Fido iniziale  Variabile da 500 a 1.600 euro (assegnato dall’emittente)
 Giorno di addebito sul conto BancoPosta  Il 28 di ogni mese
 T.A.N. (in percentuale)  Min: 14,00 Max: 16,00
 T.A.E.G. (in percentuale)  Min: 15,84 Max: 20,13
 Quota annuale della carta  Gratuita

La carta CREDit-easy richiede un vincolo di titolarità: solo il proprietario della carta di credito potrà eseguire i propri acquisti affidandosi al prodotto; questo, una volta abilitato, non è infatti cedibile a terzi.
La carta in oggetto non prevede alcuna quota annua, è infatti gratuita. A differenza di molte altre carte revolving il piano d’accesso non subisce variazioni a seguito del primo anno, ma la quota annua rimane sempre gratuita per tutta la durata del rapporto.

Di seguito i dettagli sulle modalità di invio dei documenti da parte dell’istituto ai titolari della carta:

Operazioni correlate alla gestione della carta revolving CREDit-easy Quote economiche corrispondenti
Giorno di redazione della lettera di addebito il 18 di ogni mese
Operazioni di anticipo contanti su sportelli automatici ATM (punti bancomat) Pari al 2% dell’importo totale
Giorni di valuta per addebito A 10 giorni a seguito della data di redazione della lettera di addebito

Requisiti per richiedere la carta di credito CREDit-easy

La richiesta e l’abilitazione del prodotto sono operazioni decisamente immediate: è importante – si consiglia di visitare il sito del prodotto per saperne di più – essere al corrente delle condizioni d’accesso al piano carta.
Per richiedere CREDit-easy è sufficiente avere il domicilio in Italia, essere titolari di un reddito ed un regolare contratto di lavoro; i cittadini extracomunitari dovranno invece essere in possesso di un permesso di soggiorno regolare.
E’ importante che il richiedente non sia già in posseddo di un’altra carta di credito BancoPosta (emessa dal circuito Deutsche Bank) che preveda lo stesso piano di rimborso.
La carta CREDit-easy non è infatti compatibile con un altro prodotto a saldo o a rate).

Ti potrebbe interessare anche

Top