Home > Carte di Credito

Vodafone smart pass: la carta di credito con tecnologia Nfc

Il mondo delle carte di credito è ormai caratterizzato da un continuo sviluppo di innovazioni in grado di rivoluzionare le abitudini di acquisto dei consumatori: modalità di pagamento sicure, veloci e all’avanguardia permettono di effettuare acquisti con sempre maggiore facilità ed enormi risparmi di tempo. Fra queste novità si annovera ormai da qualche tempo la tecnologia NFC (Near Field Communication), in grado di sfruttare la radiofrequenza e che consente di effettuare pagamenti attraverso uno degli strumenti più utilizzati oggi dagli italiani: lo smartphone.

L’NFC si basa su speciali dispositivi radio che memorizzano le informazioni di pagamento, come quelle contenute in una carta di credito o una carta prepagata, e che permettono di utilizzare i supporti in cui sono integrati (come ad esempio uno smartphone) per effettuare una transazione proprio come se fossero delle carte contactless. Sarà quindi sufficiente avvicinare il proprio smartphone al lettore POS compatibile per concludere in pochi istanti la transazione.

Smart pass di Vodafone è uno degli esempi di successo di carte prepagate dotate di tecnologia NFC, che permette di sfruttare i circuiti Mastercard, Mastercard Paypass o Cartasì rendendo ancora più semplice ogni pagamento in diversi esercizi commerciali.

vodafone-mobie-payment-smartpass

Smart Pass è una carta prepagata Vodafone che può essere utilizzata in maniera tradizionale ovvero sia per acquisti on line che presso diversi negozi con pagamento tramite Pos, inserendo il codice Pin, ma che allo stesso tempo consente di usufruire della tecnologia contactless Tap&go che permette di pagare invece appoggiando solamente la carta al Pos. La carta di credito”Vodafone Smart Pass” permette di ricaricare fino a 2500 euro al giorno per un platfond massimo di ben 12500 euro.

Come ricaricare la carta prepagata Vodafone?

  • Con pagamento online direttamente dal sito smartpass.vodafone.it;
  • Tramite l’applicazione mobile dedicata alla carta prepagata;
  • Con bancomat presso uno degli sportelli Quimultibanca, o anche ricevitorie Sisal o Lottomatica;
  • Usufruendo di un bonifico da destinare all’Iban della carta prepagata Vodafone;
  • Recandosi presso uno dei punti vendita Vodafone.

Ogni modalità di ricarica della propria carta prepagata Vodafone prevede il costo di 2 euro ad eccezione del bonifico e della ricarica presso il punto vendita Vodafone dove il costo previsto è di 1 euro. La carta prepagata Vodafone Smart Pass può essere richiesta da tutti i clienti Vodafone in possesso di schede Sim ricaricabili o di abbonamento, per poterla richiedere però sarà necessario essere maggiorenni e possedere una scheda Sim Vodafone alla quale verrà associata la propria carta prepagata. Recandosi presso uno dei punti vendita Vodafone è possibile presentare richiesta della carta prepagata che potrà essere rilasciata al costo di 5 euro, carta che non prevede alcun costo sia di gestione che per canone annuo.

Esiste, infine, un’ ulteriore versione proposta da Vodafone per i propri clienti,  ossia la Smart Pass Virtuale che consente di avere un valido mezzo di pagamento con le stesse caratteristiche della carta fisica sia per i pagamenti online, che per le ricariche del cellulare e per i trasferimenti ad altre Smart Pass, oltre a garantire la massima sicurezza grazie al Mastercard Secure code.

La carta di credito “Vodafone Smart Pass” prevede il servizio gratuito SMS Alert, che consiste nel ricevere un SMS ogni volta che si fa un acquisto o che il credito scende al di sotto della soglia da indicata, scongiurando utilizzi inconsapevoli. Inoltre, si può sempre tenere sotto controllo le spese consultando la lista dei movimenti dove e quando si vuole,  tramite l’App gratuita per smartphone e tablet o sul sito Vodafone.

Ti potrebbe interessare anche

Top